La Maison

Camera doppia, che deve il suo nome alla particolare testata del letto, dove l’artista ha raffigurato in modo stilizzato e quasi fumettistico una casa. Da i colori e dalla forma particolare e ricercata del tetto si può capire che si tratta di una villa sfarzosamente decorata.

 Li stessi colori, e le stesse decorazioni li possiamo trovare nell’arredo e nel mobilio della camera.

Tali particolari ed unici elementi rendono questa camera parte di un gruppo di pezzi unici che contribuiscono ad arricchire il patrimonio artistico della villa.